Ultima modifica: 22 maggio 2017
Istituto Comprensivo Statale Alvise Pisani > News > Un’avventura letteraria

Un’avventura letteraria

Il plesso “G. Baldan” ha partecipato all’XI edizione de Le Vie d’Europa, il convegno-concorso ideato e organizzato da Diesse Firenze e Toscana, tenuto il 31 marzo al Teatro Aurora di Scandicci e dedicato, quest’anno, al grande drammaturgo inglese William Shakespeare. Titolo del convegno: “Who is it that can tell me who I am?”

Hanno partecipato a questa iniziativa tutti gli alunni della classe II^A e cinque alunni della classe I^A del plesso “G. Baldan” di Stra, suddivisi in gruppi e coordinati dalle docenti di Lettere, Nicoletta Frisan, e di Arte, Nicolina Liscio.

Gli alunni, dopo aver letto con l’insegnante alcune opere shakespeariane, tradotte in italiano, hanno scritto a loro volta racconti ispirati alle tematiche e alle vicende individuate nelle opere lette, e prodotto disegni originali. Tra gli altri, un gruppo ha scritto un breve testo teatrale, “La figlia del re” che ha ricevuto il terzo premio con la seguente motivazione: “Racconto originale che prende spunto da temi shakespeariani e ha il pregio di cominciare con un prologo intonato dal coro. Funzionalmente corretto, il linguaggio allude a un sano barocco, come è giusto che sia”.

Terzo premio anche a “Trono di sangue”, nella sezione Arte, con la seguente motivazione: “Si premia per la forza dell’immagine, che comunica in modo chiaro e sintetico il significato dell’opera cui fa riferimento, attraverso una realizzazione tecnica accurata e un’efficace inserzione cromatica dissonante” .

Il convegno del 31 marzo, (700 partecipanti da 21 scuole e sei diverse regioni), è stato seguito con molta attenzione e apprezzato da parte dei ragazzi che, ben preparati dal lavoro svolto durante l’anno, erano in grado di comprendere ciò che ascoltavano.

La giornata trascorsa a Firenze è stata per tutti una giornata speciale, un gradevole mix di impegno e di vacanza.

Ricevere un premio è stato lusinghiero, naturalmente, e i ragazzi hanno espresso il desiderio di ripetere, il prossimo anno, l’esperienza fatta, di cui potete avere ampia documentazione visitando il sito: www.diessefirenze.org e poi Le vie d’Europa.

testo-vincitore-la-figlia-del-re